Enti convenzionati - Pubblica amministrazione

  • A.A.P.I.T. Caltanissetta
  • A.P.T. Bari
  • A.P.T. Foggia
  • A.P.T. L’Aquila
  • A.P.T. Lecce
  • A.P.T. Matera
  • A.P.T. Pordenone
  • Agenzia delle Entrate
  • A.N.C.I.
  • Avvocatura Generale
  • Azienda Ospedaliera
  • Azienda per il Diritto
  • Camera Commercio Pescara
  • Camera Commercio e Industria Rieti
  • Camera Commercio e Industria Sondrio
  • Camera Commercio e Industria Brindisi
  • Camera Commercio e Industria Cagliari
  • Camera Commercio e Industria Crotone
  • Camera Commercio e Industria Torino
  • Camera Commercio e Industria Trieste
  • Città di Cosenza
  • Città di Manfredonia
  • Comune di Bassano del Grappa
  • Comune di Bologna
  • Comune di Catania
  • Comune di Cosenza
  • Comune di Firenze
  • Comune di Foligno
  • Comune di Forlì
  • Comune di Iglesias
  • Comune di Lametia Terme
  • Comune di Milano
  • Comune di Olbia
  • Comune di Padova
  • Comune di Palermo
  • Comune di Pisa
  • Comune di Rende
  • Comune di Schio
  • Comune di Trieste
  • Comune di Vicenza
  • Consiglio Regionale Emilia Romagna
  • Consiglio Regionale Lombardia
  • Consiglio Regionale Calabria
  • Consiglio Regionale Piemonte
  • Consiglio Regionale Puglia
  • Consorzio area ricerca scient. (ts)
  • Corpo forestale dello Stato
  • Corte dei Conti
  • Croce rossa Italiana
  • E.N.P.A.F.
  • E.P.T. Nuoro
  • Ente Provinciale Turismo
  • Ente Sardo Industrie Turistiche
  • Garante per la protezione dati personali
  • I.N.E.A.
  • II^ Università degli Studi
  • INPS
  • INPS (sede Venezia)
  • IRRE-Emilia Romagna
  • Min.Finanze Regione Marche
  • Ministero del Lavoro
  • Ministero delle attivita’ produttive
  • Ministero delle infrastrutture
  • Ministero Beni Culturali e Ambientali
  • Ministero dell'industria
  • Ministero dell'interno
  • Ministero infrastrutture e trasporti
  • Ministero istruzione, università e ricerca
  • Ministero politiche agricole
  • Parco Nazionale Foreste Casentinesi
  • Politecnico di Milano
  • Politecnico di Torino
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Provincia di Ancona
  • Provincia Dell'Aquila
  • Provincia di Biella
  • Provincia di Brescia
  • Provincia di Caltanissetta
  • Provincia di Campobasso
  • Provincia di Cremona
  • Provincia di Lodi
  • Provincia di Mantova
  • Provincia di Pesaro e Urbino
  • Provincia di Pordenone
  • Provincia di Potenza
  • Provincia di Treviso
  • Provincia di Varese
  • Provincia di Verona
  • Provincia Forlì - Cesena
  • Regione Abruzzo
  • Regione Abruzzo (Consiglio Regionale)
  • Regione Abruzzo (Giunta Regionale)
  • Regione Emilia Romagna
  • Regione Friuli Venezia Giulia
  • Regione Lombardia
  • Regione Marche
  • Regione Molise
  • Regione Sicilia
  • Regione Umbria
  • Regione Veneto
  • Scuola normale superiore di Pisa
  • Stamoto (Motorizzazione)
  • Università Ca'Foscari
  • Università degli studi di Bologna
  • Universita’ degli studi di Camerino
  • Università degli studi di Catania
  • Università degli studi di Foggia
  • Università degli studi di Cassino
  • Università degli studi di Trieste
  • Università degli studi Trento
  • Università della Calabria
  • Università di Camerino
  • Università di Modena e Reggio Emilia
  • Università di Roma la Sapienza
  • Università degli studi di Sassari
  • ASSOCIAZIONE TERRITORIALE FEDERALBERGHI
  • SHOPPING
  • Ministero degli Esteri
  • Agenzia Mobilità Ambiente Territorio
  • Enti convenzionati - Ospitalità sportiva


    Associazione Italiana Arbitri

    Nata nel 1911, è l’Organizzazione che riunisce obbligatoriamente tutti gli Arbitri Italiani e provvede direttamente al reclutamento, alla formazione, all’inquadramento e all’impiego degli Arbitri.
    Consta di 32.000 Associati, di cui 1.200 donne, chiamati a dirigere più di 600.000 Gare Ufficiali nel corso dell’anno, dalla serie A al Settore Giovanile e Scolastico.
    Ha una diffusissima struttura periferica, contando 19 Comitati Regionali e ben 212 Sezioni, dislocate su tutto il territorio nazionale.
    Il più rappresentativo dei nostri arbitri Pier Luigi Collina, ha ricevuto quest’anno per la quinta volta consecutiva il premio come “Miglior arbitro del mondo”.


    Lega Nazionale Dilettanti

    Un sistema che muove milioni di appassionati
    La Lega Nazionale Dilettanti, nata nel 1959 dalla necessità di amministrare la più complessa realtà calcistica italiana, ha il compito di tutelare, migliorare e promuovere il calcio dilettantistico, mettendo la sua imponente struttura operativa al servizio della Società Civile per divulgare lo spirito del calcio e farsi portavoce, anche a livello istituzionale, del sistema di valori educativi di cui esso è espressione.
    Con 1.200.000 giocatori tesserati, più di 11.000 Società e oltre 16.000 squadre impegnate in circa 500.000 partite a stagione, la Lega Nazionale Dilettanti rappresenta la quasi totalità del calcio italiano.
    Un universo che, per la sua diffusione capillare sul territorio nazionale e per la variegata articolazione dell'attività agonistica cui dà origine, richiede una gestione efficiente, capace di garantire i servizi di assistenza e il supporto organizzativo necessari per dare vita ad una passione che coinvolge milioni di italiani: i giocatori prima di tutto, ma anche le loro famiglie, i tifosi, i volontari che prestano la loro opera nelle singole Società.


    Federazione Italiana pesca sportiva e attività subacquee

    Organo del CONI, nasce nel 1942 per promuovere la pesca sportiva dilettantistica.
    Nel corso degli anni il campo di azione si è esteso ad altri ambiti. Oggi le attività agonistiche, a carattere promozionale, nazionale e internazionale, vengono gestite da quattro specifici settori: Acque Interne, Acque Marittime, Attività Subacquee e Nuoto Pinnato.
    Affiancano i quattro settori alcune strutture operative, tra cui: la Commissione Federale Acque e Impianti (CFAI), la Commissione Sorveglianza (guardie ittiche volontarie), la Commissione Giudici di Gara, la Commissione Giovani, la Commissione Didattica e Formazione, la Commissione Didattica Attività Subacquee, la Commissione Tesseramento e la Commissione Promozione Federale.
    In campo internazionale è membro fondatore della CIPS (Confederazione Internazionale Pesca Sportiva) della EAA (European Anglers Alliance) e della CMAS (Confederazione Mondiale Attività Subacquee).


    Accademia nazionale di mountain bike

    L'Accademia Nazionale di Mountain Bike è oggi la più importante associazione a livello europeo che ha come scopo lo sviluppo e il coordinamento della disciplina della mountain bike e di tutte le attività culturali, formative e ricreative ad essa correlate collaborando con enti e istituzioni, nell’abito pubblico e nell’ambito privato, sia per la difesa e la conservazione del territorio che per svolgere attività educativa a tutela del patrimonio ambientale e culturale.
    L’Associazione persegue inoltre altri scopi particolari ma essenziali quali:
    - proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali comuni assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l'ideale dell'educazione permanente
    - allargare e completare gli orizzonti didattici di educatori ed operatori sociali e culturali affinché sappiano trasmettere l'amore per l’ambiente e per lo sport come un bene per la persona ed un valore sociale
    - porsi come punto di riferimento per quanti, svantaggiati o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni dell’Associazione, non solo un sollievo al proprio disagio ma anche un’occasione di incontro e aggregazione
    - proporre l'emanazione di leggi, regolamentazioni, riconoscimenti istituzionali, organizzativi e funzionali di nuove figure professionali nell’ambito della mountain bike
    - promuovere e favorire scambi di informazione di interesse comune tra gli associati e tra essi ed altri enti economici e finanziari in Italia e all'estero
    - compiere ed incoraggiare studi, pubblicazioni e raccogliere dati e notizie anche in campo internazionale, che possano interessare l'attività dell’Associazione
    - tutelare gli interessi morali, professionali e giuridici dei propri associati.


  • Federazioni Sportive - Coni

  • IOVADOPIANO


  • ASSOCIAZIONE TERRITORIALE FEDERALBERGHI

  • AMOVA Associazione medaglie d'oro al valore atletico

    L’associazione Medaglie d’Oro è un’associazione Benemerita di Interesse Sportivo, riconosciuta dal CONI, che unisce e rappresenta in Italia e nel mondo tutti i più grandi atleti che il nostro Paese annovera fra i massimi protagonisti dello Sport: aderiscono all’associazione oltre 2.000 campioni olimpici, campioni mondiali e primatisti mondiali.

    L’associazione Medaglie d’Oro ha come obiettivi primari la diffusione della pratica sportiva tra i giovani e la promozione dei principi e degli ideali del sano spirito agonistico come valori condivisi dalla collettività. Spirito di squadra, fairplay, correttezza, lealtà, coraggio, disciplina, spirito di sacrificio, determinazione, rispetto delle regole e dell'avversario, impegno e passione: questi i principi che le Medaglie d’Oro, attraverso la loro testimonianza diretta e il loro costante impegno, si propongono di veicolare come modelli di riferimento per la società e, in particolare, per i giovani. Ma le finalità dell’attività delle Medaglie d’Oro vanno oltre, coinvolgendo anche il patrimonio storico culturale italiano. Infatti l’associazione, che raggruppa i più grandi campioni sportivi di tutti i tempi, si pone come promotore principale per la tutela e la divulgazione della storia dello sport italiano, di cui i campioni sono l’esempio reale, affinché le grandi imprese e il nostro patrimonio sportivo non vengano dimenticati ma siano, prima di tutto, una risorsa in grado di rappresentare l’Italia nel mondo.
    Infine, l’associazione Medaglie d’Oro è in prima linea nello sviluppo e nel sostegno di iniziative di solidarietà verso gli atleti meno abbienti.


    Enti convenzionati - Ospitalità su misura


    Associazione Italiana di Anglistica

    L'AIA (Associazione Italiana di Anglistica), fondata nel 1978, con sede presso la Presidenza della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere del'Università degli Studi di Genova, è un Associazione che riunisce docenti e ricercatori di discipline anglistiche appartenenti alle Università italiane. Conta attualmente oltre 550 soci ed ha compiti istituzionali esclusivamente culturali, quali promuovere, sostenere e facilitare in Italia gli studi di anglistica, ovvero la ricerca, l'insegnamento e l'attività editoriale nelle discipline anglistiche, mediante la partecipazione a congressi internazionali, gli scambi culturali e l'organizzazione di un Convegno biennale dell'Associazione medesima. Gli Organi dell'Associazione sono: l'Assemblea Generale, il Consiglio Direttivo, il Collegio dei Probiviri e il Collegio dei Sindaci Revisori.


    ANMIL onlus - L’associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro

    L’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro opera dal 1943 ed è attualmente riconosciuta come un Ente morale con personalità giuridica di diritto privato, cui è affidata, con D.P.R. 31 marzo 1979, la tutela e la rappresentanza di coloro che sono rimasti vittime di infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani.

    Dal 1° maggio 1999 l'ANMIL è entrata nel Consiglio di Indirizzo e Vigilanza (CIV) dell'INAIL quale unico rappresentante degli invalidi del lavoro. Assiste e tutela moralmente gli invalidi del lavoro attraverso numerosi servizi e promuovendo iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro e di reinserimento lavorativo e a sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi.

    Oltre ad una serie di iniziative, a carattere locale e/o nazionale, riguardanti interventi di sensibilizzazione sia in materia di prevenzione antinfortunistica sia in materia di tutela delle vittime degli incidenti sul lavoro, ogni anno abbiamo due appuntamenti fissi (l’8 marzo e la seconda domenica di ottobre) che coinvolgono l’intero territorio nazionale. In particolare la seconda domenica di ottobre, fin dal 1951, si celebra in tutta Italia la Giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro, manifestazione istituzionalizzata con Direttiva del Governo del 1998. Da alcuni anni, inoltre, l’8 marzo avviamo iniziative e progetti articolati riguardanti il tema dell’infortunio per le donne.

    Attualmente l’ANMIL conta circa 470.000 iscritti e rappresenta e tutela una categoria composta da oltre 980.000 titolari di rendita tra infortunati sul lavoro, vedove ed orfani di caduti sul lavoro.

    L’ANMIL è diffusa in modo capillare sul territorio nazionale.


    Associazione quadri e manager del terziario

    A.Qu.M.T. rappresenta, tramite la Fisascat Cisl, in forma organizzata, in Italia e all'estero, i soci appartenenti alle Funzioni Direttive, Quadri, Alte Professionalità , Managers dei settori legati ai contratti del Terziario, Commercio, Turismo, Servizi, del lavoro autonomo e dipendente.
    Sviluppa tutte le azioni a favore delle figure professionali rappresentate sia su un piano generale che contrattuale, anche con iniziative di studio, ricerca, formazione sulle problematiche dell'area professionale di riferimento, di informazione e di assistenza su problematiche del mondo del lavoro, di attività d'orientamento e di riorientamento al lavoro.
    Promuove tutte le azioni informative che si rendano necessarie al fine di garantire la conoscenza delle tematiche specifiche.
    Persegue il benessere e la qualità della vita, lo sviluppo di forme di welfare contrattuale, la piena affermazione delle pari opportunità, l'inserimento nel lavoro dei giovani neo diplomati e neo laureati, in funzione del migliore sviluppo della loro professionalità..


    Assopetroli

    Assopetroli-Assoenergia, riunisce le imprese attive nel commercio dei carburanti/combustibili. Le imprese ad essa aderenti - circa 1.000 imprese - assicurano l’occupazione di oltre 15.000 lavoratori ed esprimono un fatturato annuo di oltre quaranta miliardi di euro; rispondono per il settantacinque per cento al fabbisogno del mercato nazionale della distribuzione dei prodotti petroliferi ed energetici; sono titolari del cinquanta per cento delle stazioni di servizio dei carburanti collocate sulle strade italiane - oltre 12.000 punti vendita.


    Confcommercio - Imprese per l'Italia

    La Confederazione Generale Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle PMI è la più grande rappresentanza d'impresa in Italia, associando oltre 780.000 imprese del commercio, del turismo e dei servizi. Il commercio: è l'area di rappresentanza "storica" di Confcommercio, costantemente arricchita nel corso degli anni da nuove attività nate in risposta alle mutate esigenze del mercato e dei consumatori. Oggi sono 500.000 le imprese del commercio, operanti nei diversi comparti e ai diversi stadi della filiera distributiva, aderenti a Confcommercio. Il turismo: Confcommercio rappresenta, attraverso Confturismo - il soggetto sindacale unitario più autorevole e rappresentativo del settore turismo - 200.000 imprese private quali alberghi, agenzie di viaggio, campeggi, villaggi turistici, residenze turistico-alberghiere, ma anche bar, ristoranti, stabilimenti balneari, discoteche, gli ostelli della gioventù, i porti turistici, i servizi di noleggio nautico. I servizi: Confcommercio rappresenta a livello nazionale più di 80 mila imprese operanti nel settore dei trasporti e dei servizi privati. Confluiscono in questo comparto sia le imprese di servizi alle aziende che quelle di servizi alle persone.


    Associazione e sindacato delle alte professionalità

    Dirstat, sindacato maggiormente rappresentativo di dirigenti, vicedirigenti, quadri, ed elevate professionalità dello Stato e del pubblico impiego, da oltre cinquant’anni si distingue per la continua difesa dei diritti e degli interessi della categoria e di tutta la collettività al fine di realizzare uno Stato rispettoso della dignità umana, efficiente e pienamente integrato nell’Europa comunitaria.


    Federazione Italiana autonoma lavoratori sanità

    La Fials è una organizzazione sindacale confederale autonoma, apartitica, democratica che conta iscritti su tutto il territorio nazionale tra operatori della Sanità pubblica e privata e dei lavoratori dell'ex settore Sanità, nonchè di tutti i lavoratori a qualunque titolo operanti nelle strutture sanitarie.


    Federazione italiana tempo libero

    FITeL la Federazione Italiana Tempo Libero si propone di:
    a) valorizzare e promuovere l'esperienza dei CRAL e degli enti associati e associanti, favorendone la costituzione e lo sviluppo ampliandone le funzioni a vantaggio di tutti i loro associati;
    b) favorire le forme di collegamento e collaborazione tra i CRAL e le altre organizzazioni di lavoratori costituite ai sensi dell'art. 11 della legge 300/70 e tra questi e il mondo dell'associazionismo;
    c) sviluppare il rapporto tra gli associati e il mondo del lavoro, incluse le organizzazioni sindacali, definendo comuni obiettivi sul piano contrattuale e legislativo.


    LILT – Lega Italiana per la lotta contro i tumori

    La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è un Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sotto la vigilanza del Ministero della Sanità e si articola in Comitati Regionali di Coordinamento.

    Opera senza fini di lucro e ha come compito istituzionale primario la prevenzione oncologica.

    L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.

    L’obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

    In questo senso i punti di forza della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sono rappresentati dai 389 ambulatori dislocati su tutto il territorio nazionale e dagli oltre 20 mila volontari al servizio della comunità. Attraverso le 103 Sezioni Provinciali la LILT persegue le proprie finalità sul territorio nazionale. Le Sezioni sono organismi associativi autonomi (in molti casi riconosciute come ONLUS) che operano nel quadro delle direttive e sotto il coordinamento della Sede Centrale di Roma e dei rispettivi Comitati Regionali di Coordinamento.


  • Associazione Nazionale Carabinieri
  • Archeoclub Italia
  • Dirstat
  • Agis
  • Area Science Park
  • SISE
  • SKY
  • ASSOCIAZIONI ALBERGATORI

  • FEDERMODA

     

    Federazione Moda Italia è la più importante organizzazione di rappresentanza del dettaglio e ingrosso a livello nazionale dei settori abbigliamento, tessile per arredamento, tessuti per abbigliamento, pelletterie, accessori, articoli sportivi, con oltre 30.000 imprese commerciali piccole e medie associate. Aderisce a Confcommercio Imprese per l'Italia.

     


    Insieme si può

    RISPARMIA E VIVI AL MEGLIO IL TUO SOGGIORNO A ROMA E IN ITALIA

    La JubileeCard è una carta sconto personale creata per il Giubileo della Misericordia. Consultando il sito www.jubileecard.it troverai suggerimenti e informazioni per organizzare al meglio il tuo soggiorno. Sconti e agevolazioni per dormire, mangiare, muoversi, divertirsi e visitare musei e monumenti.


    A.I.T.O.

    NUOVOIMAIE, NUOVO Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori è la collecting che gestisce i diritti connessi degli artisti interpreti o esecutori, amministrando e ripartendo il cosiddetto “equo compenso” dovuto ai suoi rappresentati per la pubblica diffusione, comunicazione, trasmissione e riutilizzazione delle registrazioni fonografiche da essi eseguite e delle opere cinematografiche o assimilate da essi interpretate.

     



    NUOVO IMAIE

    NUOVOIMAIE, NUOVO Istituto mutualistico Artisti Interpreti o Esecutori è la collecting che gestisce i diritti connessi degli artisti interpreti o esecutori, amministrando e ripartendo il cosiddetto “equo compenso” dovuto ai suoi rappresentati per la pubblica diffusione, comunicazione, trasmissione e riutilizzazione delle registrazioni fonografiche da essi eseguite e delle opere cinematografiche o assimilate da essi interpretate.

     

     


    ART- Arti della Tavola e del Regalo


    UNPLI Unione Nazionale Pro Loco d'Italia


    Campania Music Commission

    La Campania Music Commission è una associazione che intende incentivare iniziative nel settore delle produzioni musicali, anche digitali e creare una rete di imprese (Campane, Italiane, straniere, aperta a nuovi soggetti), che possano costituire la base operativa della CMC, punto di riferimento, "sportello unico", per chi voglia svolgere attività legate alla musica.La CMC si propone, fra le altre, di:

    a) fornire assistenza (anche attraverso agevolazioni tecniche ed amministrative) e consulenza ai progetti connessi alla produzione musicale (per l'intera filiera imprenditoriale);

    b) creare iniziative nel settore delle produzioni musicali, anche digitali, e per videoclip;

    c) incentivare lo sviluppo di nuove iniziative professionali ed imprenditoriali giovanili per lo sviluppo della filiera musicale, digitale, in Campania (anche con cluster dedicati ai giovani e percorsi formativi con tutor ad hoc);

    d) fornire assistenza anche attraverso agevolazioni tecniche ed amministrative (quali, ad esempio, abbattimenti dei costi di produzione, semplificazione delle procedure per ottenimento permessi, etc.) per l’utilizzo di strutture per la produzione musicale e la realizzazione di produzioni musicali;  e) stilare (ed aggiornare costantemente) una banca dati delle location, dell’ospitalità, del personale tutto e la consulenza per la richiesta di permessi, disbrigo burocratico relativo all’ottenimento di tutte le pratiche e i permessi necessari alla realizzazione delle riprese, (tra cui l’occupazione del suolo pubblico e chiusura strade, la presenza della Vigilanza Urbana, le autorizzazioni di Polizia e Vigili del Fuoco, le autorizzazioni delle Sovrintendenze, i rapporti con Ferrovie dello Stato/Italo, Aeroporti, i rapporti con gli enti locali (Regione, Province, Comuni, etc.) e con le altre istituzioni presenti sul territorio (Consorzi Territoriali, Associazioni, etc.).